Blog

Anteprima del BARBAROSSA Malanotte DOCG 2012

E’ l’ora di degustare….

giovedì 12 novembre alle ore 19.00, nella splendida cornice di Palazzo Giacomelli, a Treviso, si stapperà la prima bottiglia dell’annata 2012 del prestigioso e già premiato Raboso Malanotte DOCG della Cantina Pizzolato e l’artista vicentina Livia Cuman presenterà la sua opera dedicata all’evento.
L’affascinante serata presenterà insieme due simboli della nostra terra: l’arte e il vino, due elementi uniti da sempre che hanno con la vita un legame forte e indivisibile.
Il vino, come l’arte, fa parte del nostro patrimonio culturale e del nostro territorio ed entrambi, per essere apprezzati, hanno bisogno di un certo gusto.
La serata e la degustazione del Malanotte verrà seguita e illustrata da Paolo Ianna, Wine Educator e coordinatore regionale di Friuli Venezia Giulia e Veneto della guida “Vini Buoni d’Italia”.
Avremo la possibilità di incontrare il produttore, Settimo Pizzolato, uomo che con passione e lavoro, è riuscito a ricavare dalla sua terra, alle porte di Treviso, i frutti migliori.

Il Barbarossa è un vino che nasce dal vitigno autoctono di Raboso, un’uva molto profumata e corposa, l’ultima ad essere raccolta nei vigneti Pizzolato. Il Barbarossa, che ha un 30% di uve appassite su cassette di legno, affina 1 anno in botti di rovere e 8 mesi in barriques per poi concludere l’affinamento in bottiglia ed essere versato nei calici degli appassionati dopo almeno 3 anni dalla vendemmia. Un vino dal colore rosso rubino intenso e dai riflessi violacei, che con il passare degli anni tende al granato. Il profumo è quello tipico del Raboso, con sentori speziati che lasciano la scena ai frutti rossi maturi tra cui si riconoscono la marasca e la mora.

Come sarà il Raboso, che profumi e che emozioni ci regalerà ?

Il_Barbarossa anteprima

Il_Barbarossa anteprima

Anteprima Barbarossa

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *